#Excel – Come evidenziare le celle vuote

Se volete evidenziare con la formattazione condizionale le celle che sono vuote, potete farlo con una semplice formula basata sulla funzione VAL.VUOTO.

Se siete interessati alla formattazione condizionale, ma non pensate di saperne abbastanza, vi consigliamo di partire con la lettura di questo articolo, oppure con l’acquisto di un quaderno della nostra collana editoriale che tratta appositamente della tematica.

Tornando a noi, se volete evidenziare le celle vuote nell’intervallo B3:G10, basta selezionare l’intervallo e creare una regola di formattazione condizionale basata su questa formula:

=VAL.VUOTO(B3)
ATTENZIONE
È importante che le formule di formattazione condizionale vengano immesse in relazione alla “cella attiva” nella selezione, che in questo caso si presume essere B3.

Dopo aver salvato la regola, vedrete la formattazione applicata a tutte le celle che sono completamente vuote.

Evidenziare celle vuote

Come funziona questa formula

Quando si utilizza una formula per applicare la formattazione condizionale, la formula viene valutata rispetto alla cella attiva nella selezione al momento della creazione della regola. Quindi, in questo caso la formula =VAL.VUOTO(B3) viene valutata per ciascuna cella nell’intervallo B3:G10. Poiché B3 è inserito come riferimento relativo, l’indirizzo sarà aggiornato ogni volta che viene applicata la formula, e VAL.VUOTO() viene eseguita su ogni cella nell’intervallo.

Vuote oppure “apparentemente vuote”?

La funzione VAL.VUOTO restituisce VERO solo quando le celle sono veramente vuote. Se una cella contiene una formula che restituisce una stringa vuota (cioè “”) VAL.VUOTO non vedrà queste celle come vuote, non restituirà VERO, e la cella non verrà evidenziata.

Se volete quindi evidenziare tutte le celle che sono vuote e anche le celle che appaiono vuote, è possibile utilizzare questa formula:

=LUNGHEZZA(B3)=0

La funzione LUNGHEZZA restituisce la lunghezza del testo come un numero. La formula LUNGHEZZA(B3) = 0, restituirà VERO sia per le celle vuote che per quelle “apparentemente vuote”.

LE SCHEDE TECNICHE DELLE FUNZIONI UTILIZZATE
LEGGI:  #Excel – Come usare la formattazione condizionale di Excel – Parte 4

Copyright © 2014-2017  Office Academy. Tutti i diritti riservati.
Vai alla barra degli strumenti