#Excel – Come determinare il numero dell’ultima colonna di un intervallo [Quick Tip]

È possibile ottenere il numero dell’ultima colonna di un intervallo con una formula basata sulla funzione RIF.COLONNA.

Ottenere il numero dell'ultima colonna di un intervallo

Nell’esempio mostrato, la formula nella cella F3 è:

=MIN(RIF.COLONNA(B3:D8))+COLONNE(B3:D8)-1

Come funziona questa formula

Quando alla funzione RIF.COLONNA viene assegnato come argomento il riferimento ad una cella singola, la funzione restituisce il numero di colonna di quel riferimento. Tuttavia, quando gli viene assegnato un intervallo che contiene più colonne, la funzione RIF.COLONNA restituisce una matrice che contiene tutti i numeri di colonna dell’intervallo.

Se volete solo il primo numero di colonna, è possibile utilizzare la funzione MIN che estrae solo il primo numero di colonna, che quindi sarà il numero più basso nella matrice.

Una volta ottenuta la prima colonna, possiamo aggiungere le colonne totali presenti nell’intervallo, usando la funzione COLONNE e sottrarre 1, per ottenere l’ultimo numero di colonna.

Una versione un po’ più semplice

Quando una formula restituisce un risultato matriciale, se la formula viene immessa in una singola cella, Excel visualizzerà il primo elemento della matrice . Ciò significa che, in pratica, spesso è possibile utilizzare solo una versione semplificata della formula:

=RIF.COLONNA(B3:D8)+COLONNE(B3:D8)-1

Ma siate consapevoli che questa formula restituirà una matrice se inserita in un intervallo di più colonne.

Se utilizzata all’interno di formule complesse, spesso è necessario assicurarsi che venga restituito un solo elemento, e non una matrice. In questo caso, è consigliabile utilizzare la versione completa di cui sopra.

 

LE SCHEDE TECNICHE DELLE FUNZIONI UTILIZZATE
LEGGI:  #Excel - Come ottenere l'n-esimo valore più grande con criteri [Quick Tip]

Copyright © 2014-2017  Office Academy. Tutti i diritti riservati.
Vai alla barra degli strumenti