#Excel – Perchè le mie formule non vengono calcolate come formule?

Talvolta in un file di Excel, nonostante l’inserimento corretto di una formula anteponendo il segno di “=”, la cella in questione non ne restituisce il risultato, ma continua a visualizzare la formula inserita.

Per capire perché questo possa accadere occorre sapere che quando inseriamo qualcosa in una cella, Excel deve riuscire ad interpretarla. Potrebbe essere una data, un numero, una formula oppure del testo. Excel riesce a capire cosa abbiamo inserito seguendo un insieme ben definito di regole e nel caso questa interpretazione fallisca, Excel considera quanto inserito come testo.

Questo problema è molto frequente quando la cella in cui stiamo inserendo la formula era stata precedentemente formattata come testo.

Il modo più semplice per ovviare al problema è il seguente:

  • selezionate la cella contenente la formula che viene interpretata come testo;
  • posizionatevi sulla scheda “HOME” della barra multifunzione di Excel
  • nel gruppo di strumenti “Modifica”, selezionate Cancella -> Cancella formati. Questo rimuoverà qualsiasi formattazione applicata alla cella

Cancella

  • premete F2 per impostare la modalità di modifica della cella
  • premete “Invio”. Questo obbligherà Excel a valutare nuovamente il contenuto della cella.

 

A questo punto la formula dovrebbe essere considerata come tale.

LEGGI:  #Excel - Come visualizzare le formule al posto dei risultati
Copyright © 2014-2017  Office Academy. Tutti i diritti riservati.
Vai alla barra degli strumenti